ERFA Aktivkohle

1. Treffen : Protokoll, Beilagen (Folien Workshop, Folien ARA Thunersee)

Nächstes Treffen vorgesehen im Frühling 2019

Carbone attivo

 

Il carbone attivo ha una struttura molto porosa e quindi una superficie specifica molto estesa (> 1000 m2/g). Su tale ampia superficie si depositano molte sostanze per effetto delle loro proprietà chimico-fisiche.

Principio di funzionamento del carbone attivo

 

 

L’utilizzo di carbone attivo rientra tra i processi di adsorbimento. Per adsorbimento si intende il processo con il quale le sostanze disciolte si depositano sulla superficie dei solidi. Le variabili più importanti che influenzano la capacità di adsorbimento sono:

 

  • Dosaggio di carbone attivo: maggiore è il dosaggio, maggiore è l’eliminazione
  • Matrice/COD: minore è la presenza di DOC (Dissolved Organic Carbon o carbonio organico disciolto), minore è la concorrenza tra sostanze in traccia e matrice di fondo, con conseguente riduzione del dosaggio necessario.
  • Tempo di contatto: l’equilibrio di adsorbimento viene solitamente raggiunto dopo 8-48 ore, sebbene una grossa parte delle sostanze sia assorbita già dopo 20 minuti circa.

Tecnologie di processo per IDA

Negli IDA si utilizza un processo con carbone attivo in polvere o in granuli. In Svizzera, il processo con carbone attivo in polvere è stato testato a più livelli. Le esperienze accumulate con il carbone attivo granulare provengono principalmente da Germania e Paesi Bassi, dove il processo è già in funzione su scala industriale (per es. Düren, Lage, Obere Lutter).

Carbone attivo in polvere - Il carbone attivo in polvere con una granulometria di alcuni µm viene miscelato con le acque di scarico. Successivamente, attraverso un idoneo metodo di separazione (per es. sedimentazione/filtrazione, filtrazione a sabbia, membrana, ...), deve essere nuovamente separato dalle acque di scarico. Per utilizzare al meglio la capacità di adsorbimento, può essere riciclato nella fase biologica. I fanghi CAP derivanti devono essere smaltiti con i fanghi attivi.

Carbone attivo granulare - L’adsorbimento su carbone attivo granulare viene effettuato in un filtro attraversato dalle acque di scarico. A causa del carico crescente, il carbone attivo deve essere periodicamente sostituito (rigenerato).

xeiro ag